ADBLOCK INDIVIDUATO / ADBLOCK DETECTED

Per favore, disabilita Adblock / Please disable Adblock

Clicca sull’icona Adblock del tuo browser

Clicca su Non attivare sulle pagine di questo dominio

Nella pagina successiva clicca su Escludi

L’icona di Adblock ora è diventata verde

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su androidaba.com. Grazie! :D

Clicca sull’icona di AdBlock Plus del tuo browser

Clicca sul simolo blu affianco a Blocco pubblicità attivo

Ora clicca su Aggiorna e potrai navigare su androidaba.com :)

Una volta disattivato Adblock Plus l’icona diventerà di colore grigio

Grazie! :D

Ok, ho disabilitato Adblock / Ok, Adblock disabled

KOD: KODI On Demand, il sostituto ideale di SoD

kod icon

NUOVA VERSIONE 0.4.1

Dopo la chiusura di Stream On Demand, Stream On Deman PureITA e Icarus, tornano le speranze di rivedere Film e Serie TV in italiano sul nostro amato lettore multimediale KODI. KOD (Kodi On Demand) è un nuovo progetto indipendente che punta a non far rimpiangere gli add-ons più amati e attesi di sempre. Esattamente come le vecchie versioni, anche KOD offre un ottimo motore di ricerca e tante interessanti opzioni per settare al meglio ogni parametro. Auguriamo lunga vita a KOD e a tuuti i suoi svilluppatori :D.

Sito ufficiale: https://kodiondemand.github.io/index.html.

Guppo Telegram: https://t.me/kodiondemand

Disclaimer

ATTENZIONE: Kodi on Demand non è un add-on ufficiale di KODI/XBMC ma è stato creato da sviluppatori di terze parti non autorizzati; eventuali violazioni di copyright non sono attribuibili al team di Kodi nè tantomeno a noi di www.androidaba.com.


IPVANISH: vuoi navigare e utilizzare KODI in anonimato e in modo del tutto sicuro? IPVanish è la soluzione. Per info e costi date un’occhiata al nostro articolo oppure visitate la pagina ufficiale cliccando su QUESTO LINK“.

PUREVPN: un altro ottimo metodo per navigare in anonimato e al sicuro su KODI, Android, iOS, Firestick e tanto altro con il 10% di SCONTO. Leggi il nostro articolo oppure clicca QUI per ricevere maggiori informazioni.


Come installare Kodi on Demand su KODI

  • Avviate KODI, portatevi su SISTEMA (seconda icona in alto a sx) e cliccate su File

  • Nella colonna di sinistra cliccate due volte su Aggiungi Sorgente 
  • Cliccate su <Nessuno>, inserite la url https://androidaba.com/addons e cliccate su Fatto
  • Rinominate la nuova sorgente in aba repo e confermate cliccando su OK

  • Tornate nella home e cliccate su Add-on / Prima icona in alto a sinistra / Installa da un file zip
  • Cliccate su aba repo / repository / repository.kod-1.0.zip (o versione successiva) ed attendete la notifica di conferma dell’installazione
  • Ora cliccate su Installa da repository / KoD Repo / Add-on Video / Kodi on Demand / Installa
  • Il nuovo add-on è ora disponibile nella home di KODI, percorso VIDEO / Add-on Video / Kodi on Demand

Primo avvio

  • Al primo avvio l’add-on vi chiederà se volete autoconfiguare la videoteca; cliccate su Si

  • Nel pop-up successivo cliccate prima su The Movie Database e poi su Universal Movie Scraper e impostate i parametri riguardanti le lingue su It. Per i più smanettoni sono disponibili svariate opzioni per settare l’add-on al meglio :D.

Screenshots:

Per ulteriori chiarimenti, domande o informazioni di qualunque tipo non esitate a contattarci tramite il widget Assistenza Tecnica o tramite l’App Ufficiale.

Se vi piace il nostro sito potete ringraziarci r contribuire alla nostra crescita anche solo visitandoci senza Adblock 🙂

Potrebbero interessarti anche...

90 Risposte

  1. nicoletta ha detto:

    scusate volevo chiedere su KOD/IMPOSTAZIONI generale/modalita di riproduzione: setresolvedurl.
    ma prima c’era sempre come modalita di visualizzazione DIRECT.e funzionava benissimo,potreste dirmi
    se lo sapete quale mettere.grazie in anticipo.

  2. Toni ha detto:

    Ottimo grazie finalmente un buon successore di SOD

  3. ReJulien ha detto:

    Mi spiace leggere questi commenti negativi ma, molto probabilmente, credo che ciò sia dovuto alla totale ignoranza, da parte degli utilizzatori, di come funzionano questi addon. Tutti voi, almeno una volta, avrete visitato uno di questi siti di catalogazione (cb01, piratestreaming, guardaserie ecc.) x cercare qualcosa. Se siete stati fortunati, sul sito avrete trovato un link che vi ha portato al “vero” sito di streaming, quello cioè che “ospita” il video (openload, speedvideo, verystream ecc.)
    I vari addon che utilizzate, non fanno altro che “navigare” nei vari siti di catalogazione al posto vostro, fino ad arrivare al link del sito di streaming. Siccome i vari siti di catalogazione non sanno se il video è ancora presente o è stato eliminato, l’unico modo x “controllare” è quello di far partire il video. Se l’addon vi restituisce errore, al 99%, è dovuto al fatto che il video è stato rimosso. Se pensate che i video li “posseggano” gli sviluppatori, siete fuori strada (si ritroverebbero la finanza a casa nel giro di qualche ora). Detto ciò, spero di non leggere più commenti avversi all’ottimo, nonché gratuito, lavoro che hanno fatto i dev di KOD. Capisco che sarebbe fantastico un addon che non si blocchi mai o che faccia partire qualunque link trovato ma dovete capire che ciò è “impossibile” e ve lo potranno confermare i ragazzi di Androidaba che, da quando hanno cominciato a censire questi addon, non ne hanno ancora trovato uno esente da falle.

  4. ElSupremo ha detto:

    Mi spiace leggere questi commenti negativi ma, molto probabilmente, credo che ciò sia dovuto alla totale ignoranza, da parte degli utilizzatori, di come funzionano questi addon. Tutti voi, almeno una volta, avrete visitato uno di questi siti di catalogazione (cb01, piratestreaming, guardaserie ecc.) x cercare qualcosa. Se siete stati fortunati, sul sito avrete trovato un link che vi ha portato al “vero” sito di streaming, quello cioè che “ospita” il video (openload, speedvideo, verystream ecc.)
    I vari addon che utilizzate, non fanno altro che “navigare” nei vari siti di catalogazione al posto vostro, fino ad arrivare al link del sito di streaming. Siccome i vari siti di catalogazione non sanno se il video è ancora presente o è stato eliminato, l’unico modo x “controllare” è quello di far partire il video. Se l’addon vi restituisce errore, al 99%, è dovuto al fatto che il video è stato rimosso. Se pensate che i video li “posseggano” gli sviluppatori, siete fuori strada (si ritroverebbero la finanza a casa nel giro di qualche ora). Detto ciò, spero di non leggere più commenti avversi all’ottimo, nonché fratuito, lavoro che hanno fatto i dev di KOD. Capisco che sarebbe fantastico un addon che non si blocchi mai o che faccia partire qualunque link trovato ma dovete capire che ciò è “impossibile” e ve lo potranno confermare i ragazzi di Androidaba che, da quando hanno cominciato a censire questi addon, non ne hanno ancora trovato uno esente da falle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!