ADBLOCK INDIVIDUATO / ADBLOCK DETECTED

Per favore, disabilita Adblock / Please disable Adblock

Clicca sull’icona Adblock del tuo browser

Clicca su Non attivare sulle pagine di questo dominio

Nella pagina successiva clicca su Escludi

L’icona di Adblock ora è diventata verde

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su androidaba.com. Grazie! :D

Clicca sull’icona di AdBlock Plus del tuo browser

Clicca sul simolo blu affianco a Blocco pubblicità attivo

Ora clicca su Aggiorna e potrai navigare su androidaba.com :)

Una volta disattivato Adblock Plus l’icona diventerà di colore grigio

Grazie! :D

Ok, ho disabilitato Adblock / Ok, Adblock disabled

KODI e Buffering IPTV: C’è una soluzione?

kodi-game-over-by-androidaba-com

Da quando Kodi si è impossessato dei nostri PC, smartphone e tablet, la nostra vita è decisamente cambiata; se prima avevamo bisogno di tante applicazioni diverse, ora possiamo sfruttare la potenza di questo incredibile lettore per vedere film, sport, musica e tutti i contenuti multimediali supportati dal programma.

IPVANISH: Vuoi navigare e utilizzare Kodi in anonimato e in modo del tutto sicuro? IPVanish è la soluzione. Per info e costi date un’occhiata al nostro articolo oppure visitate la pagina ufficiale cliccando su QUESTO LINK“.

PUREVPN: Un altro ottimo metodo per navigare in anonimato e al sicuro su Kodi, Android, iOS, Firestick e tanto altro con il 10% di SCONTO. Leggi il nostro articolo oppure clicca QUI per ricevere maggiori informazioni.

L’interesse degli italiani si è però  concentrato quasi esclusivamente su cinema e sport, dando il via a una serie di illazioni, pretese e false credenze: molti credono che Kodi sia il covo della pirateria e che grazie ad esso si possano tranquillamente vedere i canali satellitari a pagamento. NON È COSÌ!

In questa guida cercheremo di mettere fine alle tante lamentele degli utenti che sognano una pirateria perfetta; le vostre illusioni stanno per finire qui.

Le liste IPTV o file M3U di cui si sente tanto parlare avete idea di cosa siano in realtà? Ok, cercheremo di spiegarvelo in base alle nozioni che abbiamo acquisito in questo periodo; per farvi afferrare bene il concetto ci teniamo a precisare che:

  • Le liste IPTV o file M3U nascono da alcuni venditori non autorizzati che vendono illegalmente questo servizio: queste liste vengono condivise così come sono o utilizzate tramite reshare
  • Tu da solo non puoi creare gratuitamente una lista IPTV di questo tipo: i venditori per farlo hanno dovuto acquistare un pannello e altro materiale, ma non sappiamo dirvi più di tanto
  • Le liste acquistate sono fatte per essere viste solo ed esclusivamente da UN SOLO utente: il venditore ha un pannello dal quale vede TUTTO: sa cosa stai guardando, da dove e da quanto tempo. Lui sa tutto quello che fai con quella lista. Se credi di essere furbo e regali la lista a un amico, ok… va bene… ma sappi che se il tuo amico utilizza la lista mentre la usi anche tu allora sul pannello del venditore risulta che due utenti sono connessi alla sua lista. Magari non ti dirà nulla, ma già per il fatto di essere in due, la qualità dello streaming ne risente e avrai dei buffering.. Immagina se la tua lista la utlizzano in 30 o più…
  • Le liste Reshare sono liste ricondivise e per questo tendono ad essere più stabili e a supportare un maggior numero di utenti; di solito queste liste sono quelle più utilizzate da applicazioni e Kodi add-on ma il più delle volte tali liste durano 1-2 gg per poi morire miseramente. In tutti i casi però anche queste liste soffrono del sovraccarico al server e quindi anche per loro il buffering è sempre in agguato.
  • Altre liste trovate gratuitamente in rete invece sono dei veri e propri test che durano circa un paio d’ore e non fanno altro che illudere il malcapitato che spera di aver trovato la lista della sua vita.
  • La vendita e l’acquisto di liste IPTV è illegale e perseguibile per legge
  • Kodi e gli add-on pur contendendo materiale protetto da copyright è a tutti gli effetti uno streaming del tutto identico a quello che da anni viene utlizzato per seguire lo sport in diretta sul web. In poche parole nessuno verrà mai a casa tua a dirti che non puoi utlizzare Kodi…
  • Gli add-on pirata non sono creati dal Team di Kodi quindi è inutile che chiedete spiegazioni nel Forum Ufficiale
  • IMPORTANTE: tu che stai usando Kodi da una settimana e pretendi di aver capito tutto, ricorda questi punti e accetta il fatto che ora come ora, avere una visione sempre al top è pura utopia!

Conslusioni:

  • Il team di Kodi/XBMC non è responsabile di eventuali violazioni di copyright e malfunzionamenti dovuti agli add-on di terze parti
  • Gli add-on con canali Satellitari PIRATA non sono perfetti e molto spesso vanno in buffering: l’unica soluzione è quella di cambiare lista o add-on ma non quella di rompere le scatole nei forum. Non esiste una soluzione!
  • Le guide per migliorare lo streaming di Kodi esistono ma valgono SOLO per add-on che hanno contenuti on demand come Exodus, Stream On Demand e simili.
  • Prima di evitare di dire cose sbagliate, vi consigliamo di leggere le guide fino alla fine.
  • Se pretendete la perfezione e la cercate nella pirateria è evidente che state sbagliando qualcosa… 😉

ATTENZIONE: Hai problemi ad installare e configurare Kodi? Ecco la soluzione: >>CLICCA QUI<<

IPVANISHVuoi navigare e utilizzare Kodi in anonimato e in modo del tutto sicuro? IPVanish è la soluzione. Per info e costi date un’occhiata al nostro articolo oppure visitate la pagina ufficiale cliccando su QUESTO LINK“.

Non esitate ad esprimere il vostro parere nella sezione commenti qui in basso.

Se ti piace il nostro sito e vuoi contribuire a darci una mano, non esitare a offrirci un caffè o almeno visitaci senza Adblock 🙂

Potrebbero interessarti anche...

34 Risposte

  1. Mario ha detto:

    Però siti come Rai, Mediaset, La7, canali regionali e tanti altri sono visibili su kodi. La visualizzazione di quei canali credo sia “legale” o sbaglio? E se in quel caso ho qualche problema di buffering et similia? Soluzioni ci sono? Premessa. Sto sperimentando solo adesso kodi (eh, lo so, ci sono arrivato tardi) sul mio pc, ma vorrei installarlo su una mi box per i miei genitori per fargli vedere principalmente netflix (e quindi non dovrei avere grossi problemi). Ma dato che abbiamo problemi di segnale tv vorrei sopperire a questa mancanza con un kodi. Non ho una grandissima connessione, che oscilla tra i 7 e 15 mega (media del 9 dai) quindi sarei curioso di leggere qualcosa a riguardo. Sapere se c’è una soluzione, ovviamente non definitiva, ma quantomeno decente.

    • androidaba ha detto:

      Mario sono due cose diverse; lo streaming è legale solo dai siti ufficiali… per il resto vale quantio scritto nell’articolo 🙂
      Per il buffering NON ci sono soluzioni, in n essun caso

    • Ivano ha detto:

      La visualizzazione della RAI su Kodi non è legale, o meglio, loè in caso di pagamento del canone.
      Vale a dire che se un soggetto ha dato disdetta non può vedere i canali RAI via internet. Però la soluzione migliore secondo me e senza problemi è fornire ai tuoi genitori un decoder digitale. Ne esistono per tutte le tasche e si vedono benissimo. In questo modo non hai problemi di buffering o di linea internet

  2. marco ha detto:

    ficcatevi bene in testa che non essistono addons che fanno vedere gratis s o p percio fatevi un abbonamento cosi state tranquilli e sereni senza problemi

    • androidaba ha detto:

      Marco purtroppo non è così… forse non hai mai usato Evil, Ghostshader o Men of the Boss. Non avrai la stabilità di un abbonamento originale ma gli addon ci sono eccome

      • Paolo ha detto:

        …e non funzionano quasi mai

        • androidaba ha detto:

          funzionano perfettamente… forse sbagli Lista o addon… bisogna rimboccarsi le maniche e cercare, cercare e ancora cercare 🙂
          non potete lamentarvi

          • alfio ha detto:

            io non mi lamento pero ho notato che da me come avevo anche detto ma è solo per capire il perchè, mi avevano consigliato windows 10 e mettermi kodi 17 ma da me dopo 2 giorni sia men of the boss e sia altri addon o ipvt non mi si vedevano piu ed invece mio zio che si è messo anche windows 10 ha piu di 2 giorni e gli va ancora ben e altri su telegram che hanno lo stesso sistema dicono che gli va bene e non capisco perchè a me no, non credo che dipende molto dal pc che si usa ma penso di piu dal sistema o sbaglio su questo?

          • Ivano ha detto:

            Io la vedo come Paolo. Onore al grande lavoro che fanno queste persone, nulla da dire però se vuoi vedere una cosa nel momento in cui viene trasmessa bisogna perdere troppo tempo nel cercare la lista giusta. In caso di evento sportivo si corre il rischio di perdere qualcosa di importante. In altri casi (film e simili) è perfetto.

  3. Alessandro ha detto:

    Salve a tutti, sono assolutamente un novizio di Kodi, molti concetti non mi sono chiari ma grazie al vostro sito sto facendo notevoli progressi.
    Ho appena acquistato un tv box android con kodi 17 preinstallato. Vorrei guardare i canali tv del digitale terrestre, non credo di commettere reato (pago il canone RAI).per questa ragione, volevo dotare il mio TV Box di una guida tv perciò ho letto con attenzione il vostro post sull’installazione di Rytec EPG downloader (https://www.androidaba.com/kodi-epg-e-loghi-canali/).
    Ad un certo punto si dice di andare nel menu principale, cliccare su SISTEMA / Add-on / I miei add-on / Client PVR / etc etc. Il punto è che tra i miei addon non c’è la voce “Client PVR”!
    Dopo aver letto questo post ho le idee ancora più confuse di prima: il fatto che nella mia installazione NON c’è l’add-on “Client PVR” è normale? E’ una prevenzione anti-pirateria o si tratta di una reale mancanza? Come detto in precedenza, vorrei semplicemente avere accesso alle TV digitali/satellitari free ma non posso nemmeno ad installare un EPG….
    Vi chiedo il piacere di chiarirmi le idee ed eventualmente di dirmi se e come posso aggiungere la voce Client PVR nella lista degli add-on.
    Grazie per l’ottimo lavoro che fate (e per la passione che ci mettete).
    Alessandro

    • androidaba ha detto:

      Ciao Alessandro, se sei su tv box la prima csa da fare assolutamente è disinstallare quel kodi ed installare quello del playstore, che se hai android 5.0 minimo sarà la versione 17.0 😉
      una volta installata puoi tranquillamente installare il nostro add-on KodiMod 1.0.7 con cui poi puoi installare le nostre build, che abbiamo chiamato Kodi Mod 🙂
      Per installare prima l’addon e poi la build puoi seguire questa guida ma attenzione… se da aba repo l’installazione non va a buon fine, segui il metodo 2 o 3 🙂
      ecco la guida:
      https://www.androidaba.com/kodi-mod-la-nuova-versione-lite-superfast/
      se hai difficoltà puoi anche scriveri via mail androidabaweb@gmail.com

  4. Marco ha detto:

    Bell’articolo, in particolare quando parla di illudersi di aver trovato la lista della vita, quando durano poco e gli stessi addon idem, lo streaming perfetto è solo quello che si paga. Magari evitate anche voi di parlare degli addon in maniera troppo positiva. Cosi gli incompetenti se ne faranno una ragione e la pianteranno di lamentarsi.

    • androidaba ha detto:

      Caro Marco, noi non parliamo bene dei plugin in quanto garantiscono una visione è stabile ma ne parliamo bene quando hanno molti contenuti variabili e si aggiornano spesso. È da quando abbiamo cominciato la nostra avventura che specifichiamo che Kodi non è una garanzia.. non è assolutamente colpa nostra se credete di trovare soluzioni pirata stabili e gratuite…

    • androidaba ha detto:

      Purtroppo gli incompetenti si lamenteranno sempre… :/

  5. ruggy ha detto:

    Quindi vedere i canali di kodi tramite gli add-on tipo evil reload non è reato?

    • androidaba ha detto:

      no perché sono addon che utilizzano liste iptv condivise da altri.. è come lo streaming del calcio..

      • Ivano ha detto:

        State dicendo che non è reato? Vedere uno streaming di Sky che trasmette solo su parabola e in abbonamento non è reato? Mi sembra disinformazione….

  6. matteo ha detto:

    E’ sempre stato cosi….vengono fuori cose nuove ed interessanti, si creano piccoli gruppi di appassionati che le implementano…poi la cosa si allarga e diventa di pubblico dominio e arrivano i soliti sciacalli dello scroccare e del tutto gratis o per farci 2 spicci…..e’ stato cosi con le bbs irc emule tele+ e la storia si ripete 😉

  7. pantera71 ha detto:

    Bell’articolo, però a chi non interessano i canali criptati e quindi vuole una lista m3u di soli canali terrestri free come può fare?
    Io non seguo il calcio, ho degli orari assurdi quindi i film li devo tutti già iniziati se non quasi alla fine del secondo tempo, quindi non mi interessano tutte quelle cose che in molti cercano.
    In poche parole, avere una lista m3u con i soli cnaali free non creerebbe nessun problema a nessuno, non si andrebbe contro a nessuna legge.

    P.s.: mi riferisco alle liste da inserire in iptv simple client.

  8. Davide ha detto:

    ok…grazie ragazzi!!
    Si ho provato anche con cavo ethernet…
    Cmq con stream on demand va benissimo…il mio problema è con quasi tutti i canali live in HD…

    • peppe_sr ha detto:

      la questione è questa.
      – opzione 1: la lista è tua
      – opzione 2: stai usando un addon.
      Se la riposta è la prima anche le liste acquistate di tanto in tanto hanno problemini. Se la risposta è la seconda non hai letto bene l’articolo (che condivido quasi nella sua interezza).
      Peppe

  9. Jo` ha detto:

    Davide, è normale anch’io ho una 20 mega viaggio intorno 12 – 14… dipende poi quanto se lontano tu dalla centrale. Per ora i flussi streaming tutto ok.
    Se fossi in te non farei dei test su plug di Kodi, come leggi sopra è verissimo…non sono stabili, almeno alcuni citati. Ciaoo

  10. Davide ha detto:

    Grazie per il lavoro che svolgete!!
    Io volevo segnalare una cosa a proposito dei 6-7 mega che servono per vedere stabilmente i canali HD degli addons.
    Io ho una linea adsl fastweb 20 mega…un tv box android collegato alla TV.
    Facendo test di connessione ho la linea effettiva intorno ai 10-11 mega eppure non riesco a guardare canali in diretta in hd…
    Secondo voi è normale? cosa posso fare? le ho provate tutte…

    • giovinciello ha detto:

      Hai già provato (se ti è possibile) a collegare il tv-box attraverso cavo ethernet piuttosto che in wifi? Molti modelli economici (ma non solo) hanno una stabilità della rete non ottimale dovuta al ricevitore wifi integrato economico…io ad esempio, sapendo di doverlo utilizzare in wifi, ho fatto tante ricerche da questo punto di vista ed ho scelto un modello che secondo le recensioni/testimonianze ha una stabilità/velocità in wifi sopra la media. (Ho scelto il Tanix TX5 Pro, comprato su GearBest a circa 40€ spedizione inclusa, mi arriverà tra un pò di giorni)

      • Ivano ha detto:

        Il Tanix ce l’ho ma se non attacchi un cavo non vedi nulla. Quando inizia quello che ti interessa, cavo o no cavo, non vedi niente. L’unica è l’abbonamento ufficiale. Solo durante la settimana o non guardando sp…t possono andare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!