ADBLOCK INDIVIDUATO / ADBLOCK DETECTED

Per favore, disabilita Adblock / Please disable Adblock

Clicca sull’icona Adblock del tuo browser

Clicca su Non attivare sulle pagine di questo dominio

Nella pagina successiva clicca su Escludi

L’icona di Adblock ora è diventata verde

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su androidaba.com. Grazie! :D

Clicca sull’icona di AdBlock Plus del tuo browser

Clicca sul simolo blu affianco a Blocco pubblicità attivo

Ora clicca su Aggiorna e potrai navigare su androidaba.com :)

Una volta disattivato Adblock Plus l’icona diventerà di colore grigio

Grazie! :D

Ok, ho disabilitato Adblock / Ok, Adblock disabled

Guida alla certificazione Microsoft MCSA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

mcsa logo

MCSA è un livello associato nel percorso di certificazione Microsoft. È davvero il modo migliore per convalidare le tue conoscenze e abilità. Con queste credenziali aggiunte al tuo curriculum, puoi migliorare il tuo potenziale professionale nel campo dell’Information Technology. Cominciamo dando un’occhiata alla panoramica del percorso di certificazione MCSA.

Panoramica generale delle certificazioni MCSA

MCSA (Microsoft Certified Solutions Associate) è una certificazione a livello di associato. Copre un ampio spettro di prodotti Microsoft. Le credenziali MCSA sono progettate per convalidare la competenza di professionisti entry-level in una serie di sviluppi, aree di conoscenza e ruoli lavorativi di Microsoft.
MCSA funge da requisito per molti altri certificati MCSE. Basti ricordare che le certificazioni MCSE (Microsoft Certified Solutions Expert) sono rivolte a professionisti IT più avanzati. Se desideri ottenere una credenziale a livello di esperto Microsoft, devi far fronte agli esami a livello di associato.

https://www.examsnap.com/mcsa-certification-dumps.html

Le credenziali di Microsoft sono focalizzate sulla convalida della capacità dei candidati di progettare e sviluppare soluzioni tecnologiche. Questi certificati si concentrano su prodotti proprietari specifici, come Microsoft Azure, SharePoint Server, SQL Server, Microsoft Dynamics 365, Windows Server, Exchange Server e Skype for Business. È possibile scegliere tra un’ampia gamma di certificati dal percorso di certificazione MCSA. Ognuno di essi ha fino a tre diversi esami che i candidati devono superare per guadagnare le credenziali. Diamo un’occhiata a queste certificazioni in dettaglio.

mcse 2

  • Prepaway MCSA: BI Reporting copre la trasformazione e il consumo dei dati, la configurazione del dashboard con Power BI ed Excel, nonché la modellazione e la visualizzazione dei dati. I candidati a questa certificazione sono tenuti a superare due esami relativi alla visualizzazione dei dati prima di poter acquisire le proprie credenziali.
  • MCSA: Dynamics 365 for Operations: Non ci sono requisiti per ottenere questo certificato. Tuttavia, gli studenti devono superare due diversi esami. Le credenziali sono rivolte ai professionisti che lavorano come sviluppatori, implementatori, architetti di soluzioni e altri ruoli lavorativi che dipendono da Microsoft Dynamics 365.
  • MCSA: sviluppo di SQL 2016 BI: Per guadagnare queste credenziali, Microsoft informa che le persone hanno competenze fondamentali nell’IT su questo specifico percorso. La certificazione è rivolta a estrarre, caricare e trasformare (ELT), nonché agli sviluppatori di data warehouse. Questi sono i professionisti che sviluppano soluzioni di Business Intelligence. Per qualificarti per il certificato, devi superare due esami.
  • MCSA: amministrazione del database SQL 2016: Si raccomanda ai professionisti che perseguono queste credenziali di avere competenze di base nel campo dell’IT, nonché un’ampia esperienza di lavoro con SQL. I candidati devono superare due esami: amministrazione di un’infrastruttura di database SQL e provisioning di un database SQL. La certificazione copre una vasta gamma di argomenti, tra cui l’installazione della base di dati, il provisioning, la configurazione e la manutenzione.
  • MCSA: sviluppo del database SQL 2016: Questa certificazione è rivolta ai professionisti del database e ha lo scopo di convalidare le loro competenze su database basati su cloud e locali. Fondamentalmente, non ci sono requisiti per ottenere questo certificato. Tuttavia, si consiglia di avere conoscenze di base nell’IT prima di tentare gli esami associati. È necessario superare due test: sviluppo di database SQL e query di dati con Transact-SQL.

https://www.microsoft.com/en-us/learning/mcsa-certification.aspx

  • MCSA: SQL Server 2012/2014: Questa credenziale è progettata per gli analisti e gli sviluppatori del database. Si consiglia di avere una conoscenza di base dell’IT prima di tentare gli esami di certificazione. È necessario superare tre test sull’implementazione, l’amministrazione e l’interrogazione di database utilizzando Microsoft SQL Server 2012/2014.

mcse 3

 

  • MCSA: piattaforma Windows universale: Questa credenziale Microsoft copre JavaScript, HTML5, CSS3, ASP.NET MVC e SQLite. La certificazione è rivolta a ingegneri e sviluppatori software che possiedono già una conoscenza fondamentale dell’IT nelle aree sopra menzionate. Per ottenere il certificato, devi superare due diversi esami: sviluppo di app mobili e programmazione in C #.
  • MCSA: applicazioni Web: È destinato agli amministratori Web e agli sviluppatori Web e copre una vasta gamma di tecnologie, come Visual Studio, Framework 4.5, C #, .Net e App mobili. Devi superare tre diversi esami, i loro titoli sono Programmazione in C #, Sviluppo di applicazioni Web ASP.NET MVC e Programmazione in HTML5 con JavaScript e CSS3.
  • MCSA: Windows Server 2012: Questa certificazione è progettata per gli specialisti e gli amministratori della rete di computer. Le credenziali si concentrano sulla virtualizzazione dei server Windows e i candidati sono tenuti a superare tre diversi esami. Questi test riguardano l’installazione, l’amministrazione e la configurazione di Windows Server 2012.
  • MCSA: Windows Server 2016: Questa certificazione è rivolta agli specialisti della rete informatica, agli amministratori di rete e agli amministratori di sistemi informatici. È progettato per convalidare le proprie competenze sulla virtualizzazione di Windows Server. Le persone che perseguono questa credenziale Microsoft devono avere una conoscenza di base dell’IT e devono anche superare tre esami. Coprono l’installazione, la rete, l’archiviazione e l’informatica con Windows Server 2016.

Queste dieci credenziali sono sotto il percorso di certificazione MCSA e, come detto, ci sono esami specifici che gli studenti devono superare per guadagnare uno di loro. Per prepararti a qualsiasi test Microsoft, puoi visitare ExamSnap dove troverai tutti i materiali di studio e gli strumenti di preparazione necessari.

mcse all

Costi per gli esami di certificazione MCSA

Per iscriversi all’esame di certificazione MCSA, i candidati sono tenuti a pagare la tassa d’esame, che è di $ 165 per test. Se non ti trovi negli Stati Uniti, ti consigliamo di visitare la pagina web della certificazione per conoscere l’importo specifico che devi pagare nella valuta locale. È importante menzionare che questa commissione non copre alcun tentativo. Pertanto, se non superi un test in un determinato tentativo, dovrai pagare nuovamente la tassa d’esame di $ 165 (circa € 149).
La buona notizia di MCSA è che non scade. Ciò significa che non devi preoccuparti della ricertificazione ogni tre anni. Un punto da notare però: Microsoft ritira gli esami a causa della modifica dei prodotti. Ciò significa che se si ottiene la certificazione per un prodotto che viene modificato, aggiornato o sostituito, potrebbe essere necessario guadagnare un’altra credenziale o aggiornare quella attuale.

Conclusione

Il percorso di certificazione MSCA ti dà l’opportunità di ottenere un lavoro più prestigioso e un salario più elevato. Questo è anche un passo verso il percorso MCSE, che è la prova della tua vera esperienza. È importante notare che Microsoft ha completamente cambiato il suo percorso di certificazione, pertanto MCSA e altre credenziali non esistono più.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!