ADBLOCK INDIVIDUATO / ADBLOCK DETECTED

Per favore, disabilita Adblock / Please disable Adblock

Clicca sull’icona Adblock del tuo browser

Clicca su Non attivare sulle pagine di questo dominio

Nella pagina successiva clicca su Escludi

L’icona di Adblock ora è diventata verde

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su androidaba.com. Grazie! :D

Clicca sull’icona di AdBlock Plus del tuo browser

Clicca sul simolo blu affianco a Blocco pubblicità attivo

Ora clicca su Aggiorna e potrai navigare su androidaba.com :)

Una volta disattivato Adblock Plus l’icona diventerà di colore grigio

Grazie! :D

Ok, ho disabilitato Adblock / Ok, Adblock disabled

G Cloud – Come salvare online un backup di tutti i dati del tuo Android

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Creare il primo backup dei dati su Android con G Cloud Backup

1. Scarica, installa e avvia l’app G Cloud Backup sul tuo Android. 2. Se è la prima volta che entri clicca sul pulsante È la prima volta che utilizzo G Cloud e registra un account gratuito con il tuo indirizzo email e una password.

gcloud-account

2. Ti verrà richiesto di verificare la registrazione: seleziona Procedi.

gcloud-verifica-registrazio

3. Seleziona adesso i dati di cui vuoi creare una copia di backup: contatti, registro chiamate (ovvero la lista di chiamate perse, effettuate e ricevute), messaggi, immagini, video, musica, documenti e impostazioni di sistema. Per selezionare le voci basta un tap sul quadratino sulla sinistra per vedere apparire un segno di spunta. Quando hai finito tocca il pulsante Completato.

gcloud-seleziona-dati-backu

4. G Cloud Backup inizierà subito a copiare i dati selezionati sull’account online, da dove saranno raggiungibili e visualizzabili in qualsiasi momento, anche dal web. Se hai selezionato anche foto, musica e video potrebbe volerci un bel po’ prima che l’operazione venga completata, abbi pazienza…

gcloud-backup-in-corso

Io preferisco salvare automaticamente i file multimediali su Dropbox con la funzione di caricamento automatico, comunque, così non ho bisogno di fare lunghe sessioni di backup. G Cloud Back lo uso per tutto il resto: messaggi, contatti, liste di chiamata e impostazioni.

5. G Cloud Backup è configurato per fare un nuovo backup automatico ogni giorno alla stessa ora, ma se vuoi puoi modificare/disattivare queste impostazioni dal menu delle opzioni, raggiungibile cliccando sul pulsante con i tre puntini sospensivi verticali in alto a destra e poi su Modifica pianificazione backup.

gcloud-impostazioni-568x416

Ripristinare i dati su Android con G Cloud Backup

6. Per ripristinare i dati sul tuo vecchio dispositivo dopo un reset o anche su un nuovo telefono Android, basta installare nuovamente G Cloud Backup e accedere con i tuoi dati registrati, selezionando stavolta il pulsante Sono già un utente di G Cloud.

gcloud-account-registrato

7. Adesso seleziona il dispositivo (G Cloud Backup supporta adesso il backup anche di dispositivi diversi sullo stesso account), apri il tab Ripristino e seleziona quali dati vuoi ripristinare sul tuo dispositivo Android, poi seleziona il pulsante Ripristina e conferma l’operazione. Nell’immagine seguente, per esempio, puoi vedere che ho deciso di riportare sul mio Android solo i dati del browser e i documenti:

gcloud-ripristino

8. E ancora una volta, abbi pazienza! Appena avrà finito G Cloud Backup ti avviserà con la schermata seguente:

gcloud-4

DOWNLOAD

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!