ADBLOCK INDIVIDUATO / ADBLOCK DETECTED

Per favore, disabilita Adblock / Please disable Adblock

Clicca sull’icona Adblock del tuo browser

Clicca su Non attivare sulle pagine di questo dominio

Nella pagina successiva clicca su Escludi

L’icona di Adblock ora è diventata verde

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su androidaba.com. Grazie! :D

Clicca sull’icona di AdBlock Plus del tuo browser

Clicca sul simolo blu affianco a Blocco pubblicità attivo

Ora clicca su Aggiorna e potrai navigare su androidaba.com :)

Una volta disattivato Adblock Plus l’icona diventerà di colore grigio

Grazie! :D

Ok, ho disabilitato Adblock / Ok, Adblock disabled

Wuffy non apre liste e canali? Ecco la soluzione

Wuffy è senza dubbio il lettore Video più amato dagli sviluppatori italiani; non a caso le app più in voga del momento utilizzano questo lettore come player predefinito. Nelle ultime versioni però, molti utenti segnalano il malfunzionamento di alcuni contenuti che in realtà sono perfettamente funzionanti. A cosa è dovuto quindi questo problema? Molto semplice: è necessario saper utilizzare Wuffy :P.

Potrebbe interessarvi anche:

Consigli per utlizzare al meglio Wuffy Player

  • Se siete sicuri che la lista o il canale che state cercando di avviare sia effettivamente online, la prima cosa da fare è verificare di avere installato l’ultima versione di Wuffy; aprite il Play Store, cercate Wuffy e assicuratevi che al posto di APRI non ci sia scritto AGGIORNA. Se è così, procedete con l’aggiornamento.
  • Un altro aspetto molto importante riguarda l’utilizzo intenso di Wuffy; quando si aprono molte liste e quindi molti canali, Wuffy tende ad accumulare i dati nella cache e per non incorrere in problemi di streaming è opportuno chiudere il lettore video dal tasto che trovate in alto a sinistra.

  • Se ancora non avete risolto allora provate a eliminare i dati di Wuffy seguendo questi passaggi: Impostazioni / Applicazioni / Wuffy / Elimina dati

Questi passaggi variano leggermente da Android ad Android ma quello che conta è che dovete eliminare tutti i dati che Wuffy ha immagazzinato per riportarlo allo stato inziale ovvero, quello del primo avvio. Se non riuscite nell’impresa allora disinstallate e reinstallate Wuffy :P.

Per ulteriori chiarimenti, domande o informazioni di qualunque tipo non esitate a contattarci tramite il widget Assistenza Tecnica o tramite l’App Ufficiale.

Se vi piace il nostro sito potete ringraziarci e contribuire alla nostra crescita anche solo visitandoci senza Adblock 🙂

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *